Caricamento...

Riviera dei Bambini Presenta:
Hotel San Giuseppe

L’Hotel San Giuseppe è un po’ come la casa dei nonni: sembra austero ma le coccole e le comodità non mancano!

E poi il signor Bianchi è nonno davvero e lo si capisce, prima ancora che lo dica, dallo sguardo dolce.

Piacentino doc, ci incanta raccontandoci della sua lunghissima carriera in giro per l’Italia, dirigendo strutture a 4 stelle e un villaggio turistico da 1200 persone:

“Ci vuole sempre passione e amore per il proprio lavoro, e io ce l’ho!”

Pallini

E come mai ha scelto la Liguria?

“Perché mi piace molto Finale Ligure e perché mi sono accorto che molti anni fa, quando ho aperto l’Hotel San Giuseppe mancava ancora qualcosa di specifico per le famiglie, così ho deciso di specializzarmi nell’accoglienza proprio delle famiglie”.

In effetti l’Hotel San Giuseppe è anche Baby Friendly

“Si, i neonati sono accolti volentieri fin dai primi mesi. Le camere sono attrezzate per loro con vaschette, fasciatoi, mangia pannolini… L’attenzione per le famiglie e le loro necessità è fondamentale specialmente ai pasti soprattutto per quanto riguarda l’orario flessibile o i menù specifici per i bimbi con possibilità di variazioni sempre.

I genitori possono anche dar loro da mangiare prima che apra la sala ristorante così i piccoli non vengono disturbati dalle altre persone che mangiano”.

I bambini non vengono disturbati dagli adulti che mangiano: da mamma mi sembra già un ottimo punto di vista! Spesso le famiglie temono un po’ la fase dei pasti in comune e quindi tendono a sacrificare le comodità dell’albergo scegliendo un appartamento…

Lo sappiamo, ed è un peccato. I ragazzi dell’animazione da noi si occupano anche del baby care durante le ore dei pasti così i genitori possono mangiare tranquillamente mentre i bambini giocano, disegnano e si divertono nel dehor. Questo servizio c’è sia a pranzo che a cena. Per molti, poter fare un pasto comodo e in tutta tranquillità è davvero vacanza!

Una cosa importante è anche aiutare le famiglie a non fare un trasloco ogni volta che decidono di viaggiare: da noi c’è tutta l’attrezzatura disponibile per i bambini e nella nostra spiaggia convenzionata, i Bagni Ondina, c’è una cabina grande dove lasciare i giochi e non doverli portare avanti e indietro tutti i giorni”

Oltre a questa grande attenzione per le famiglie quali sono gli altri punti di forza dell’hotel San Giuseppe?

“Come dicevo prima l’animazione: tutte le mattine e tutti i pomeriggi in piscina con giochi in acqua e merenda. A proposito di piscina, noi ce l’abbiamo sia bassa che alta, con una zona idromassaggio. In inverno viene coperta e riscaldiamo non solo l’acqua ma anche l’ambiente.

Un altro punto a favore dell’hotel è il parcheggio gratuito per tutti.“

Una rarità qui in Liguria!

“Per fortuna da noi gli spazi non mancano e i bambini si possono muovere in sicurezza

La cura dell’ospite per voi è molto importante…

“Si, innanzitutto all’accoglienza. Spesso i nostri ospiti fanno molte ore di auto anche in coda per raggiungerci e a qualunque orario arrivano, se ci avvisano, gli facciamo trovare un pasto caldo o una merenda, soprattutto se ci sono dei bambini.

Invece prima della partenza regaliamo ai bimbi uno zainetto per il viaggio con merendine, biscotti, succo, salviette per le mani…

Un altro servizio che diamo ai nostri ospiti è il late check out. I clienti in partenza possono lasciare la macchina nel parcheggio anche l’ultimo giorno per poter fare una giornata intera di mare e poi a disposizione per loro ci sono delle docce con i bagni dove potersi lavare e cambiare prima del viaggio”

Qualcosa di imperdibile all’Hotel San Giuseppe?

Gli chef della cucina sono due giovani molto bravi. A parte il fritto misto, amatissimo, i dolci fatti in casa sono una specialità. Ogni giorno c’è una scelta tra 3 primi e 3 secondi oltre al buffet di verdure”.

Cosa ci consiglia di vedere nei dintorni?

Le grotte di Borgio e di Toirano, davvero belle e per i bambini più grandi una vera avventura. Nelle giornate nuvolose l’Acquario di Genova mentre in quelle belle il Whale Watching: un’esperienza davvero unica!

L’intervista ti è piaciuta?

Scopri la struttura
2019-11-22T15:58:24+00:00

Scrivi un commento