Amici di Riviera dei Bambini è con grande piacere che vi presentiamo Matilde, la testimonial 2014 di Riviera dei Bambini.

Matilde è la vincitrice del concorso “Caccia al testimonial 2014” che si è tenuto ad aprile dello scorso anno.

E’ bastata una fotografia presso lo stand di Riviera dei Bambini alla fiera Lilliput 2013 di Bergamo e poi il concorso su Facebook, nel quale, dopo una lotta serrata ha sbaragliato la concorrenza ottenendo 508 “Mi Piace”!

Noi abbiamo avuto il piacere di trascorrere una mattinata insieme a lei e ai suoi genitori a Diano Marina, presso l’Hotel la Baia ***, dove grazie alla disponibilità dei proprietari la famiglia ha trascorso il weekend premio.

Matilde è una simpaticissima bambina di 5 anni della provincia di Bergamo.

Adora il mare, infatti appena ha potuto si è tuffata nelle acque basse e sicure dell’Hotel la Baia ***, sotto gli occhi divertiti di mamma e papà e noi abbiamo deciso di andare e lasciarli a godersi il meritato weekend!

Ecco alcune foto di Matilde durante la mattinata che abbiamo trascorso insieme.

Vi ricordo, cari amici, che anche quest’anno organizzeremo il concorso “Caccia al testimonial 2015”.

Seguiteci per saperne di più, magari i prossimi vincitori saranno i vostri bimbi!

2014-01-17T13:03:16+00:00

3 Commenti

  1. Marco Marzo 11, 2015 al 11:32 am - Rispondi

    Se non sono io a sbagliarmi il concorso caccia al testimonial ad aprile dello scorso anno non è stato vinto da Matilde quello era dell’anno precedente …..che fine hanno fatto quelli che hanno partecipato lo scorso anno??

    • Riviera dei Bambini Marzo 11, 2015 al 1:21 pm - Rispondi

      Buongiorno Marco, ha perfettamente ragione, infatti questo è l’articolo relativo al vincitore di caccia al testimonial 2014, che si è tenuto nell’Aprile 2013! La vincitrice della scorsa edizione invece, non ha potuto fruire del premio per motivi personali, e da regolamento, Matilde rimane la testimonial pro tempore.

  2. […] dello scorso anno? Migliaia di voti ricevuti, con l’exploit finale della piccola Matilde che, sul filo di lana, è stata la più votata, con ben 508 […]

Scrivi un commento