La piscina: scopriamo perché piace alle famiglie con bambini

Piscina-hotel-raffy
Pallini

Talvolta ad alcuni può apparire un po’ assurdo che per una vacanza in una località di mare si scelga una struttura con piscina. Quando poi si hanno dei figli al seguito il mistero sembra svelarsi in automatico.

In una vacanza con bambini la piscina è pressoché essenziale, parola di mamma!

Se poi si tratta di una piscina con acqua bassa e avete dei bimbi piccoli passa direttamente di grado e diventa di vitale importanza.

Al di là delle battute, una struttura dotata di piscina può veramente fare la differenza nella vostra vacanza con bambini.

Essenziale per le famiglie!

Per le famiglie con bambini la piscina è una grande comodità e a noi piace per 4 motivi

A noi piace perché…

1. Non è infrequente che i bambini piccoli possano avere un po’ di timore del mare, sia per la questione delle onde sia per la sua vastità. La piscina invece essendo, necessariamente uno spazio più raccolto, può dare loro una maggiore sensazione di sicurezza.

2. Nonostante sia estate le giornate con tempo un po’ incerto o variabile possono esserci, avere una piscina in struttura consente di poter approfittare rapidamente di eventuali momenti di sereno. Così come possono esserci giornate in cui il mare è particolarmente mosso, mentre la piscina è sempre a disposizione. Se poi si tratta di una piscina coperta si può fare il bagno anche fuori stagione!

3. L’ambiente piscina essendo più piccolo rispetto alla spiaggia consente di poter tenere meglio sotto controllo i bambini pur lasciando loro un discreto margine di libertà e quindi godendo di qualche momento di relax in più.

4. In presenza di piscine con acqua bassa i bambini possono essere lasciati giocare in sicurezza quasi in autonomia. Questo oltre a garantire loro divertimento, contribuirà ad accrescere il loro senso di autostima.

L’articolo ti è piaciuto?

Scopri le strutture con la piscina