Viaggio nella preistoria direzione Ventimiglia: alla scoperta dei Balzi Rossi

La spiaggia dei Balzi Rossi vista dall'alto

Questa gita è

Imperia

Costiera

Per tutti

Pallini

Giovani archeologi siete pronti? Si parte per un viaggio nella preistoria!

I dinosauri e gli uomini primitivi, le incisioni rupestri nelle grotte e immaginare la vita sulle palafitte…

Oggi vi porteremo a Ventimiglia, direzione Balzi Rossi, a fare un viaggio nel tempo fino a 250.000 anni fa. Siete pronti?

Quanti di voi da bambini non hanno desiderato almeno una volta diventare da grandi archeologi? Partire per paesi sconosciuti e scavare alla ricerca di dinosauri e antichi monili? Oppure semplicemente trovare delle incisioni di 20.000 anni fa durante una passeggiata vicino a casa, come l’affascinante storia dei quattro ragazzi francesi e del loro cane Robot che scoprirono la caverna di Lascaux.

Museo Nazionale Preistorico dei Balzi Rossi

Il Museo dei Balzi Rossi

I Balzi Rossi sono un museo, un complesso di grotte e una spiaggetta che prendono il nome dal colore della roccia, ricca di minerali ferrosi, in cui si trovano.

Molti sono i reperti che sono stati trovati: resti di animali, molti oggetti ornamentali (le statuette di Venere di 25.000 anni), scheletri e un graffito raffigurante un cavallo.

In-gita-ai-balzi-rossi

Volete sapere una cosa davvero curiosa? Tra i resti di animali sono stati ritrovati anche quelli di un ippopotamo! È davvero buffo immaginare che dove ora troviamo i bagnanti un tempo ci fossero animali tipici da Safari! ?

Dopo aver visitato il Museo Nazionale Preistorico dei Balzi Rossi è il momento di avventurarvi nelle grotte. Vi ricordiamo che ogni prima domenica del mese il museo è gratuito!

Logo-del-museo-preistorico-dei-balzi-rossi

Le grotte dei Balzi Rossi

Ma per saperne di più prima di avventurarvi come novelli Indiana Jones, date un’occhiata a questi video: la simpaticissima Syusy Bladi durante la trasmissione Velisti per caso, ci porta alla scoperta del Museo dei Balzi Rossi:

e delle grotte dei Balzi Rossi:

Non ci resta che augurarvi buon divertimento e non dimenticatevi di portare costume e asciugamani: dopo un viaggio nella storia ci vuole un po’ di relax su una bella spiaggia!

La-spiaggia-dei-balzi-rossi
2022-09-15T14:03:32+00:00

Scrivi un commento

Torna in cima